L’avvocato Antonella MASCIA è stata iscritta all’Albo degli Avvocati dell’Ordine di Verona dal 1991 al 2003. Si è occupata principalmente di diritto civile, diritto di famiglia, diritto ambientale e diritto dei migranti.

Dal gennaio 2010 è nuovamente iscritta all’Ordine degli Avvocati di Verona.

Dal 6 settembre 2010 è iscritta anche presso l’Ordine degli Avvocati di Strasburgo, in Francia. Ha aperto lo studio in 39, Avenue des Vosges a Strasburgo. Ha inoltre un domicilio legale in Verona in Via Calatafimi 5/a.

Trasferitasi a Strasburgo, in Francia, è stata giurista presso la Corte europea dei diritti dell’Uomo dall’aprile 2003 al giugno 2007. Si è occupata principalmente di trattare i ricorsi presentati alla Corte in provenienza dall’Italia, occupandosi di casi riguardanti l’eccessiva durata dei processi, la sottrazione internazionale di minori e l’espulsione degli stranieri.

Dal luglio 2007 al dicembre 2009 è stata giurista presso la Direzione Generale dei Diritti dell’Uomo del Consiglio d’Europa, dapprima presso il Segretariato del Comitato europeo per la prevenzione della tortura (CPT), dove ha svolto attività di ricerca giuridica e di monitoring per la preparazione materiale delle visite del CPT, poi presso la Divisione penale presso la Direzione per le Attività Normative, seguendo l’attività del Comitato europeo per i problemi criminali (CDPC) e del Consiglio per la cooperazione penale (PC-CP), partecipando ai lavori finali per l’adozione della Raccomandazione CM/Rec(2008)11 del Comitato dei Ministri agli Stati membri sulle Norme europee per i minori delinquenti assoggettati a sanzioni o misure restrittive e alla redazione della bozza preliminare della Convenzione del Consiglio d’Europa sulla contraffazione dei prodotti medicinali  ed infrazioni similari che minacciano la salute pubblica. Infine è stata giurista presso il Segretariato della Commissione europea per la Democrazia attraverso il diritto (la Commissione di Venezia), dove ha svolto attività di ricerca giuridica, ha predisposto rapporti e ha coordinato,  in qualità di responsabile, i seminari UniDem Campus a Trieste per l’anno 2009.

Formazione professionale

Nel gennaio 1987 l’avvocato Antonella MASCIA si laurea in giurisprudenza all’Università degli Studi di Bologna.

Nel 2006 partecipa alla formazione organizzata dalla Cancelleria della Corte dei diritti dell’Uomo sull’articolo 3 della Convenzione.

Nel 2007 partecipa alla formazione organizzata dalla Cancelleria della Corte dei diritti dell’Uomo sull’articolo 2 della Convenzione.

Nel 2007 consegue un Master in diritto e studi europei – diritti dell’Uomo, presso l’Université R. Schuman di Strasburgo.

Lingue conosciute

Francese e inglese